You are here

Share page with AddThis

Granita di Kumato®

Ingredienti
700gr pomodori di marca Kumato®
1/2 tazza Sciroppo puro
(troverete la ricetta più avanti)
3 cucchiai succo di limone, appena spremuto
6-8 foglie Menta fresca
2 cucchiai Vodka
2 grossi Limoni a fette, per guarnire
6-10 grandi Foglie di menta, per guarnire

Preparazione
Incidere una ‘’x’’ sul fondo di ogni pomodoro di marca Kumato® e sbollentarli nell’acqua per circa 30 secondi. Scolare. Passare i pomodori sotto l’acqua fredda e scolarli di nuovo. Pelarli. Tagliare i pomodori a pezzi e metterli nella ciotola del mixer. Frullare fino ad ottenere un purè di pomodori (circa 2-3 minuti). Aggiungere gli altri ingredienti e frullare più volte fino a sminuzzare la menta, ma fate attenzione a non trasformare in purea. Assaggiare, aggiungere lo sciroppo, la menta o la vodka secondo il proprio gusto. Mettere il composto nel congelatore in una ciotola ermetica. Mescolare ogni tanto fino a quando non comincia ad indurire (circa 6-8 ore). Quando è semi-solido, utilizzare un cucchiaio da gelato per formare delle palline di granita congelata, da servire in piccoli bicchierini da liquore o in coppette. Se desiderate, potete guarnire i bordi con qualche fettina di limone e qualche foglia di menta.

Sciroppo
Versare 1 tazza di zucchero ed 1 tazza d’acqua in una padella media. Mescolare gli ingredienti su fuoco molto lento per sciogliere lo zucchero. Con un pennello da cucina, togliere lo zucchero dai bordi della padella. Portare ad ebollizione lo sciroppo, coprire e cuocere a fuoco lento per 2-3 minuti. Far raffreddare. Se non avete tempo di preparare lo sciroppo, potete sustituirlo con quello già pronto.

Qualche suggerimento di presentazione
Provate ad aggiungere la menta se desiderate un gusto più delicato. Se preferite i gusti più marcati, provate il basilico. Aggiungere una spruzzata di salsa Tabasco oppure di chili se avete voglia di provare un gusto dolcepiccante. Potete anche mettere il composto in una gelatiera e preparare un sorbetto. Potete offrire questa preparazione come antipasto rinfrescante, per pulire il palato tra due portate, oppure servitelo con barrette croccanti al limone. Sarà un dessert unico!